mercoledì 9 maggio 2018

ISEO 22 luglio 2018 Il Carrozzone…. Esprimi un desiderio



spettacolo di teatro integrato messo in scena da attori con e senza disabilità, i quali coinvolgeranno anche la popolazione in attività ludiche e di animazione.


«Il Carrozzone» è un progetto itinerante, con ragazzi disabili e attori professionisti 

Ci sarà un carrozzone vero e proprio, trainato da due cavalli, che raggiungerà la piazza. Nel pomeriggio poi inizieranno i preparativi, con i bambini che in paese ci vivono i quali verranno coinvolti nello spettacolo serale, intitolato «Esprimi un desiderio». La storia è quella di un bimbo che va a caccia di stelle: un escamotage, divertente e ironico, per parlare di temi come lo stupore, il desiderio e la meraviglia. A intessere queste scene ci saranno, oltre ad alcuni ragazzini del paese, un regista, due attori professionisti, alcuni ragazzi disabili (due a rotazione) che provengono dalle diverse cooperative della zona e un educatore di riferimento: il progetto, infatti, coinvolge la cooperativa sociale Il Gabbiano di Pontevico, l’Oasi di Orzinuovi, la Sorgente di Montichiari, la cooperativa Futura di Nave, Il Cardo di Edolo.

Il progetto ha un obiettivo artistico e sociale: 
«L’arte diventa uno spazio relazionale dove cadono le differenze».